Pages Menu
Integrated Social Science: A Distinct Possibility
Categories Menu
Introduccion a la ingenieria/ Introduction to Engineering: Un enfoque industrial / An Indust...
Les Producteurs: Les Risques D'un Metier

Posted by on lug 15, 2013 in Chiese

| 0 comments

Societa’ Missionaria Metodista Wesleyana di Intra

Societa’ Missionaria Metodista Wesleyana di Intra

Era il 1861 quando giunsero in Italia i due pastori Green e Pigott, entrambi inglesi, i quali vennero inviati dalla Societa’ Missionaria Metodista Wesleyana per evangelizzare.

Pigott, stabilitosi a Milano, si interessò fin dall’inizio alla cura pastorale della zona di Verbania, considerata l’altra presenza di protestanti di provenienza svizzera e l’assenza di riferimenti religiosi per questi.

Nel 1863 venne fondata la Chiesa Metodista di Verbania, nella frazione di Intra. Tale Chiesa costituisce una delle prime comunità metodiste italiane ed é punto di riferimento non solo per la comunità locale ma anche per tutti i protestanti che vivevano nei dintorni del lago.

Nel 1892 venne inaugurato l’edificio che oggi ospita la chiesa metodista, edificio che ha un suo proprio stile architettonico e il cui campanile é facilmente distinguibile per chi entra a Intra sia provenendo da terra che dal lago.

La comunità era costituita dai ricchi proprietari delle fabbriche, perlopiù di origine svizzera,  che benché frequentassero poco la struttura della Chiesa, con le loro donazioni rendevano possibile l’opera di evangilizzazione, nonché l’alfabetizzazione. Infatti caratteristica delle missioni wesleyanw era l’affiancare alla predicazione la vocazione all’educazione e alla accoglienza.

La scuola annessa alla chiesa metodista aprì dunque nel 1864  e rimarrà aperta sino alla prima guerra mondiale, costituendo una delle maggiori strutture scolastiche wesleyane in Italia.

Evangelizzazione ed alfabetizzazione andarono di pari passo, permettendo alla chiesa di crescere, aprendo sale di culto nelle frazioni circostanti e anche nei municipi adiacenti sino a ricoprire una vasta area sita tra le provincie di milano e del piemonte.

Post a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>